Seguici su

News

Chievo-Fiorentina 3-4: nel festival del goal la spuntano i viola

Federico Chiesa

Spettacolo e goal nella gara della mezza del Bentegodi tra ChievoFiorentina. Gli uomini di Pioli vanno in vantaggio subito con Muriel che ha iniziato alla grande la sua nuova avventura viola. Il Chievo perviene al pareggio al 14′ ma il Var annulla la rete di Giaccherini. Al 27′ il raddoppio viola con una splendida conclusione di Marco Benassi, alla settima segnatura stagionale. Sul finire del primo tempo, i veronesi accorciano le distanze con un bel colpo di testa di Stepinski. Nella ripresa succede di tutto, con l’espulsione diretta di Benassi al 60′ ed il calcio di rigore trasformato da Sergio Pellissier. I viola, in 10, riescono a riportarsi in avanti con Federico Chiesa al 79′. I padroni di casa hanno l’occasione per agguantare nuovamente i toscani ma stavolta il capitano clivense si fa ipnotizzare da Lafont. All’86’ ancora Chiesa chiude i conti per i viola, prima del goal di Djordjevic che regala gli ultimi minuti di speranza ai gialloblu che, in superiorità numerica, non riescono a fare punti vitali in chiave salvezza.

Rassegna Stampa

Collabora con noi

Facebook

Twitter

Altri articoli in News