Seguici su

News

Serie A, bene Inter e Lazio: doppiette per Immobile ed Icardi

Turno delle 15 del sabato santo ricco di goal in Serie A. Successi importanti in chiave Champions per InterLazio che battono senza troppi problemi le due maggiori candidate alla retrocessione Verona Benevento. Continua la serie di vittorie della Fiorentina, arrivata a 3 consecutive, con il successo interno sul Crotone. Tornano alla vittoria il Torino sul campo del Cagliari e l’Atalanta sull’Udinese. Buon punto per la Spal al Marassi contro il Genoa.

ATALANTA-UDINESE: 2-0 (68′ Petagna, 75′ Masiello)

Successo interno per l’Atalanta di Gasperini che nel secondo tempo riesce a scardinare il muro eretto dagli uomini di Oddo con le reti di Petagna Masiello che danno ancora speranze per la corsa all’‘Europa League

CAGLIARI-TORINO: 0-4 (61′ Iago Falque, 65′ Ljaic, 80′ Ansaldi, 89′ Obi)

Cambio di modulo e ritorno alla vittoria per Walter Mazzarri ed il suo Torino che espugnano la Sardegna Arena con 4 reti siglate tutte nella ripresa. Svolta della gara, arrivata grazie a Iago Falque, autore del primo goal e dell’assist per Ljaic che ha tagliato le gambe ai padroni di casa

FIORENTINA-CROTONE: 2-0 (3′ Simeone, 63′ Chiesa)

Terzo successo consecutivo per la Fiorentina che parte subito bene grazie al Cholito Simeone. Gara controllata con tranquillità dai viola che raddoppiano nella ripresa con Federico Chiesa ben imbeccato da Saponara

GENOA-SPAL: 1-1 (30′ Lapadula (r), 60′ Lazzari)

Importantissimo punto esterno della Spal che esce indenne dal Marassi nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione avvenuta nella prima frazione di gioco di Vicari ed il vantaggio del Genoa con Lapadula su calcio di rigore. Il pareggio è siglato nella ripresa, su contropiede, da Lazzari

INTER-VERONA: 3-0 (1′, 49′ Icardi, 13′ Perisic)

Comodo successo interno per l’Inter di Spalletti che nei primi 13′ chiude la pratica Verona con Icardi e Perisic. Il bomber argentino nella ripresa sigla la personale doppietta che fissa il punteggio sul 3 a 0

LAZIO-BENEVENTO: 6-2 (19′, 68′ Immobile, 23′ Cataldi, 51′ Guilherme, 60′ Caicedo, 66′ De Vrij, 83′ Leiva, 90’+2 Luis Alberto)

Successo tennistico per il miglior attacco del campionato rappresentato dalla Lazio che va addirittura sotto per 1-2 ad inizio ripresa ma con il solito Immobile, autore di una doppietta, e l’uomo assist Luis Alberto si sbarazza dei campani e recupera 2 lunghezze sui cugini giallorossi

BOLOGNA-ROMA: 1-1 giocata alle 12 e 30

https://www.ultimenotiziecalcio.it/2018/03/31/bologna-roma-cronaca-tabellino/

oggi alle 18

SASSUOLO-NAPOLI 

CHIEVO-SAMPDORIA

oggi alle 20 e 45

JUVENTUS-MILAN

Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rassegna Stampa

Collabora con noi

Facebook

Twitter

Livescore

Altri articoli in News