Seguici su

News

Roma-Fiorentina, Ranieri: “Sconfitte siano la benzina per reagire. Ecco le condizioni di Pellegrini, Pastore e Under”

Claudio Ranieri

Roma-Fiorentina, la conferenza stampa di Ranieri

CONFERENZA RANIERI / Ultima spiaggia per la Roma di Claudio Ranieri, chiamata a reagire dopo le due sconfitte consecutive contro Spal e Napoli. Intervenuto in conferenza stampa, l’allenatore giallorosso ha presentato il match dell’Olimpico contro la Fiorentina: “Le condizioni di Pellegrini, Pastore e Under? Li ho avuti poco a disposizione, il mio compito è fare anche il lavoro farmacista: valutare bene chi può giocare dall’inizio e chi può subentrare, pensando sempre che ho solo tre cambi. Sono a disposizione, ma tra virgolette. Spero che queste sconfitte siano la benzina per reagire. Sette gol nella partita di Coppa sono tanti. Molti sono stati fatti nella stessa maniera, scavalcando la difesa con una palla lunga. Dovremo stare attenti a non dare loro la profondità per farci male“.

Su Dzeko e Schick: “Uno dei due in panchina? Potrebbe essere. Valuterò come sta a Dzeko, perché ha avuto una botta all’anca e dopo la partita aveva un versamento incredibile. Ha anche giocato con un problema alla caviglia. Sto pensando 25 ore al giorno a come aiutare questa squadra. Non è facile, ma ci sto mettendo tutto me stesso. Valuterò bene gli uomini, il sistema di gioco, gli avversari e tutto“. Infine, sulla possibile esclusione di Olsen in favore di Mirante: “Vediamo. Farò l’ultimo allenamento e poi deciderò come faccio sempre. Forse oggi dovrò aspettare anche l’allenamento di domani mattina“.

Rassegna Stampa

Collabora con noi

Facebook

Twitter

Altri articoli in News