Seguici su

News

Napoli, Ancelotti: “Questa città è un paradiso, sto da Dio. Presto per smettere”

Carlo Ancelotti è già pazzo di Napoli. Intervenuto durante la presentazione del libro “Demoni” di Alessandro Alciato presso la libreria Feltrinelli di Napoli in piazza dei Martiri, l’allenatore azzurro ha speso parole d’amore per la sua nuova città: “Qui si sta da Dio, questa città è un paradiso. Amo allenare e continuerò a farlo. Dipenderà tutto dallo stress, che io per il momento gestisco bene. Ma se non riuscissi più a farlo, lascerò un giorno prima. Sacchi, per esempio, era un allenatore che pretendeva molto dagli alti e da se stesso. E lo stress gli ha impedito di avere una carriera lunga”.

Ancora tanta fame di vittorie, dunque, per l’ex allenatore del Milan: “Faccio quello che mi piace fare e ho tanta voglia di allenare. La finale di Istanbul un demone? Si tratta solo di un episodio che fa parte di un percorso lungo e vincente, con tante cose positive e qualcuna negativa. Ho sempre cercato di farmi rimanere addosso le vittorie del 2003 e del 2007 piuttosto che quella sconfitta”.

Rassegna Stampa

Collabora con noi

Facebook

Twitter

Altri articoli in News